Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Per la divisione di ampi spazi, sia in ambienti aziendali che residenziali, il cartongesso rappresenta la scelta ideale. La sua installazione semplice consente una configurazione rapida degli spazi desiderati, garantendo al contempo flessibilità e versatilità. La vasta selezione di materiali disponibili, combinata con una fase progettuale accurata, permette di soddisfare una serie di esigenze, tra cui isolamento termico e acustico, resistenza al fuoco, finiture di alta qualità e robustezza strutturale. Questa soluzione si distingue come un’alternativa eccellente ai tradizionali metodi costruttivi in muratura.

PARETI IN CARTONGESSO

Le pareti in cartongesso sono costituite da una struttura modulare metallica in lamiera d’acciaio zincata composta da guide ad “U” orizzontali superiori ed inferiori e montanti a “C” verticali, collocati ad un interasse di 600 mm. Sulla struttura delle pareti in cartongesso vengono fissate due lastre di gesso protetto; le due lastre di gesso protetto, una per faccia, sono sfalsate di 600 mm e dello spessore di 12.5 mm ognuna. Le giunte tra le due lastre in gesso protetto ed i punti dove sono state inserite le viti vengono stuccati e rasati. Lo spessore finale delle pareti in cartongesso può variare da 75 mm a 125 mm. Le pareti in cartongesso vengono consegnate pronte per ricevere la tinteggiatura o altro decoro, previa eventuale opera di carteggiatura.

I VANTAGGI DELLE PARETI IN CARTONGESSO

Le pareti in cartongesso offrono svariate possibilità di applicazioni. Modificando inoltre la tipologia di isolante da inserire all’interno delle pareti in cartongesso, si aggiungono, alla funzione base di contro-tamponamento interno, anche altre prestazioni che puntano al miglioramento del fonoisolamento; della resistenza termica, della resistenza all’umidità, alla diffusione del vapore acqueo, agli urti, della resistenza e reazione al fuoco. Nel caso di pareti in cartongesso resistenti al fuoco, insieme al certificato di corretta posa in opera, viene fornita la certificazione che attesta il grado REI di quanto installato (link a porte e infissi e a controsoffitti). Le pareti in cartongesso possono inoltre ospitare impianti elettrici, canalizzazioni, condutture sanitarie se vengono utilizzate lastre specifiche per ambienti umidi. La facilità di posa delle pareti in cartongesso permette una rapida configurazione degli spazi, ideale per la suddivisione di grandi spazi, uffici e anche per creare ambienti armoniosi nelle abitazioni private.

CONTROSOFFITTO IN CARTONGESSO

Il controsoffitto  in cartongesso è costituito da un’orditura di sostegno metallica, vincolata al solaio tramite pendini, sulla quale vengono posizionati dei pannelli in cartongesso. Una volta tracciata la quota finita del controsoffitto e realizzata la struttura di sostegno, si procede con il fissaggio dei pannelli in cartongesso, la stuccatura dei giunti e per concludere con la finitura prescelta (dalla classica pittura vinilica agli stucchi decorativi). I pannelli in cartongesso sono disponibili sul mercato nelle misure standard di 120 cm x 200-250-300 cm H.

I VANTAGGI DEL CONTROSOFFITTO IN CARTONGESSO

Il controsoffitto  in cartongesso, oltre alla leggerezza intrinseca nel materiale, è stabile in ambiente umido e ha una minima conduttività termica. Il controsoffitto  in cartongesso riflette la luce naturale aumentandone la forza negli interni e restituendo la luce artificiale in modo più neutro e diffuso, Facendo acquisire al solaio valori di resistenza al fuoco fino a 180 REI (si veda link a altri campi – es. “porte e infissi” – “REI 120”), il controsoffitto  in cartongesso garantisce un comportamento adeguato in caso di incendio. Inoltre il controsoffitto  in cartongesso  non incide negativamente sull’ambiente in fase di smaltimento. La facilità di lavorazione del cartongesso permette la realizzazione di  nicchie, stondati, abbassamenti lineari e curvilinei: Il controsoffitto  in cartongesso è inoltre ottimale per l’inserimento di corpi illuminanti ad incasso (link faretti a incasso), di griglie di areazione, sprinkler e rilevatori di fumo. Il cartongesso è il materiale edilizio più utilizzato nell’architettura leggera grazie alla sua velocità di realizzazione.

LASTRE IN CEMENTO FIBRORINFORZATO

Unicrete è molto più di una semplice parete controparete; è un sistema versatile e completo che offre una serie di vantaggi in vari contesti. Immagina di avere la necessità di un ambiente resistente all’acqua e all’umidità, come un bagno o una sala termale. Qui, Unicrete brilla per la sua performance. Le sue qualità lo rendono un’opzione ideale per queste condizioni, garantendo la durabilità e la resistenza necessarie.

Ma Unicrete non si ferma qui. Offre anche efficienza e vantaggi economici notevoli. Grazie alle sue caratteristiche, questo sistema consente un risparmio significativo sia in termini di tempo che di materiali durante la fase di costruzione. Inoltre, il suo potere isolante contribuisce a ridurre i costi di gestione ambientale nel lungo termine.
Un aspetto che non passa inosservato è la leggerezza delle lastre Unicrete, il che facilita il loro trasporto e montaggio, ottimizzando il processo di costruzione.
Ci sono altre qualità da considerare. Unicrete offre un notevole isolamento termoacustico grazie alla roccia vulcanica trattata, che garantisce comfort termico e fonoassorbente. Quando accoppiato con prodotti estrusi, le sue proprietà isolanti diventano ancora più significative. La resistenza meccanica di Unicrete è un punto di forza. Può affrontare urti, compressione e sollecitazioni con affidabilità. Inoltre, questa soluzione è resistente agli alcali grazie alle reti in fibra di vetro poste sui lati della lastra. Per quanto riguarda la sicurezza antincendio, Unicrete è classificato come Classe 0, garantendo la massima protezione.

Grazie al suo formato speciale da 6 mm di spessore, Unicrete può essere curvato a secco, consentendo soluzioni architettoniche straordinarie con una libertà progettuale estesa, inclusa la possibilità di creare pareti curve con un raggio fino a 300 mm.
Infine, il valore estetico di Unicrete è indiscutibile. È il sistema ideale per rinnovare strutture esistenti coprendo pareti poco attraenti. La sua superficie uniforme lo rende perfetto per finiture in ambienti di nuova costruzione.

La versatilità di Unicrete si estende anche alla finitura. Puoi incollare piastrelle ceramiche, mosaici e altre finiture sopra le lastre, oppure optare per finiture tradizionali come la verniciatura.